Cosa sono i cookie ?


Cosa sono i cookie e cosa fanno è una domanda che molti si pongono.

Si parla spesso di cookie e ci viene chiesto di accettarli durante la navigazione internet, ma sono davvero pericolosi per la nostra privacy ?

Cosa sono i cookies

Possiamo dire che i cookie sono dei piccoli pezzetti di software che i siti web lasciano nel nostro computer.

Questi piccoli software si occupano di comunicare con il browser e di fornire al sito web informazioni sul nostro comportamento o sulle caratteristiche tecniche della nostra macchina, al fine di monitorare la nostra attività o di rendere più piacevole la nostra permanenza sul sito che stiamo visitando.

Cosa sono i cookie

Facciamo qualche esempio su come funzionano i cookie.

Come prima cosa dobbiamo dire che esistono diverse categorie di cookie.

Esistono i cookie denominati tecnici; tali cookie si occupano di verificare le caratteristiche della macchina con la quale stiamo visitando il sito. Il loro fine è quello di ottimizzare il sito in base al nostro sistema operativo, o tipo di browser o periferica. La nostra visualizzazione del sito, inclusi i menù e le immagini, cambieranno, per esempio, se sto utilizzando un pc fisso o uno smartphone. Altri tipi di cookie tecnici ci permettono di accedere al nostro profilo senza dover eseguire ogni volta il login, o di ritrovare i prodotti che avevoaggiunto al carrello anche dopo diversi giorni Questo tipi di cookie, oltre ad essere innocuo, è quasi indispensabile per garantire la migliore fruizione dei contenuti.

Esistono poi i cookie di profilazione, Questi cookie sono usati principalmente per due scopi:

  • Marketing comportamentale: identificano le tue abitudini di acquisto, gli interessi e gli orientamenti (religioso, politico, sessuale, ecc.). Questo al fine di inviarti messaggi promozionali personalizzati e per mostrarti contenuti che potrebbero essere di tuo interesse, anche su siti diversi da quello che stai visitando.
  • Analisi del comportamento: permettono di capire quali pagine visiti, per quanto tempo, quali azioni compie etc, per capire al meglio le tue preferenze e poter così comprendere come ottimizzare il sito, e offrirti un servizio migliore attraverso la personalizzazione dei contenuti.
i cookie di profilazione raccolgono informazioni

Come potrai capire, i cookie di profilazione, specialmente quelli di marketing possono essere invasivi e mettere a rischio la tua privacy. Un esempio di come funzionano lo hai quando, per esempio, se cerchi su un sito un determinato tipo di scarpe, tali scarpe ti vengono poi riproposte sullo stesso sito ma anche su altri siti non collegati con quello. Sono come un grande fratello che ti spiano per capire e usare a proprio vantaggio i tuoi gusti, le tue preferenze e i tuoi orientamenti.

Un altro tipo di cookie sono i cookie statistici. Questo tipo di cookie sono simili a quelli che profilano e analizzano il comportamento ma sono anonimi e lavorano con dati aggregati. In parole povere, questa tipologia di “biscottini” si occupa di monitorare il comportamento in modo anonimo e per fini statistici. Il risultato finale sarà quello di restituire al gestione del sito, quante persone hanno fatto o non fatto cosa e per quanto tempo. Questo tipo di cookie è innocuo e serve allo sviluppatore web per misurare il successo o meno di una o più pagine o dell’intero sito, prima, durante o dopo eventuali modifiche al contenuto o alla struttura. Possiamo quindi spingerci ad affermare che i cookie statistici possano essere considerati una forma di cookie tecnici.

Esistono poi i cookie di terze parti. I cookie di terza parte sono quelli installati visitando il sito web ma usando dei sistemi informatici di cui il gestore del sito non ha il controllo diretto. Tali dati vengono raccolti per fini e trattati con modalità sulle quali il proprietario del sito non ha nessun controllo . Ogni volta che, un sito utilizza un servizio gestito da qualcun altro, sta utilizzando un servizio terzo e i cookie utilizzati da questo servizio sono automaticamente qualificati come “cookie di terza parte”. Alcuni esempi di cookie di terza parte sono quelli che vengono installati quando si visita un sito web e vi è una interazione con i Social, come ad esempio i pulsanti “condividi” o “seguimi su” etc etc.

cookeie di terza parte social media

Cosa possiamo fare a proposito dei cookie ?

Intanto dobbiamo precisare che non sono il male assoluto e non infettano il nostro pc o il nostro smartphone. Detto questo se, dopo avere ben chiaro il loro funzionamento e cosa possono (o potrebbero fare) possiamo tranquillamente configurare il nostro browser per rifiutarli a prescindere, oppure installare uno dei tanti software gratuiti che hanno la funzione di tracciarli ed informare l’utente. Bisogna anche precisare che i cookie, compresi quelli di profilazione, hanno anche la funzione di rendere più piacevole la nostra navigazione, mostrandoci i contenuti che potrebbero maggiormente interessarci, a discapito di altri.

E la legge cosa dice a proposito dei cookie ?

La normativa sulla privacy ( Regolamento Europeo 2016/679 GDPR, e il Codice Privacy 19.9.2018 ) dice che nessun software può essere installato sulla periferica dell’utente senza il suo esplicito consenso, ad eccezione dei cookie definiti “tecnici”. Specifica inoltre che il sito web debba essere fruibile anche se l’utente decide di non dare il proprio consenso e che tale consenso debba sempre essere positivo (no caselle prebarrate o “continua per accettare”).

Spero che l’articolo ti sia stato utile, e spero di avere chiarito qualche tuo dubbio.

Se hai bisogno di consulenza o informazioni non esitare a contattarmi.